Pagine

giovedì 31 dicembre 2015

Che sia un anno iperstellare!!! / It's a stellar year !!!

Lo so, il disegno della volta scorsa doveva essere l'ultimo, ma siccome avevo previsto di postare questa vignetta di auguri nella pagina Facebook, non volevo snobbare il mio caro blog.
E siccome che di recente ho visto per la prima volta l'intera saga di Star Wars (compreso il VII), ho voluto omaggiarlo con questo "biglietto d'auguri", sperando che quest'anno le stelle brillino di più di una bomba!
Felice anno nuovo a tutti!!!

I know, the last time the drawing was to be the last, but since I had planned to post this cartoon greeting the Facebook page, I did not want to snub my dear blog. 
And since I have recently seen for the first time the entire Star Wars saga (including VII), I wanted to pay homage to this "birthday card", hoping that this year the stars shine more of a bomb! 
Happy New Year everybody!!!

"I wish you a stellar year!"
"And do not forget the fireworks display at midnight the explosions of the Black Death in the final bang of the big Death Star Ep. VII!"
"It's cool!"
Fewer wars, more stars!


giovedì 24 dicembre 2015

Buone Feste a tutti!!! / Merry Christmas and Happy New Year!!!

E siamo così giunti alle feste di cui amo di più: quelle natalizie.
Facendo anche un piccolo resoconto di quello che è stato e pensando un po' al futuro.

Sicuramente quest'anno è stato un anno abbastanza bello e divertente, felice di aver continuato le storie di Tony Bandano e felice di aver realizzato dei bei disegni sfruttando anche i miei alleati digitali, che senza di loro la vita sarebbe stata più complicata!
Bellissima anche l'esperienza di collaborare con gli amici di Cippi & Friends in ambito di sceneggiatore per I Pollastri! Spero che troveremo tempo e modo di rifarlo!
Menzione anche al progetto Artan dove gli autori mi hanno chiesto qualche vignetta/striscia umoristica. Anche con loro, spero di un proseguimento!

L'unico rammarico che ho è non aver potuto continuare le strisce di Tony dopo l'estate, ma a causa di una serie di eventi mi ha portato a fare dell'altro, e quindi non ce l'ho fatta.
Per fortuna però che sono riuscito un po' colmare il "vuoto", come ad esempio il disegno dedicato a Carlo Verdone o a quello dei Camaleonti (che Tonino in persona mi ha ringraziato condividendolo svariate volte) e qualche striscia umoristica come quella dell'anniversario del blog.

Piccole cose per farvi capire che io, comunque, ci sono sempre e che non ho abbandonato la mia voglia di raccontare attraverso i fumetti, anche se si trattano di strisce da due o tre vignette, se non addirittura da una sola (tipo quelle riguardo al cinema!).
Continuerò farlo, anche se per i prossimi mesi non pubblicherò molto e non potrò disegnare in maniera costante.
No, non ho un "blocco artistico" (perché per questo, c'è Cocò che mi potrebbe sostituire), solamente che ho altre cose per la testa è che influenzano molto nella scrittura di nuove strisce umoristiche e quindi, anche volendo, non riuscirei.

Chi fa fumetti, ironici e non, come hobby oppure di professione, sa benissimo che è un mestiere abbastanza difficile e che noi  (chiedo scusa se mi metto in mezzo) cerchiamo di facilitarlo il più possibile, puntando sempre sulla qualità e non sulla quantità, mettendoci un certo impegno sia per come viene ideato e sia per come viene realizzato.
Ed è per questo che il lavoro di un fumettista, di un illustratore o di un fotografo va rispettato, perché dietro ad ogni opera c'è sempre un impegno, un impegno che può coprire ore, giorni o mesi, che non potrà mai essere ripagato con un "like" o con la visibilità!

Scusate se sto andando un po' fuori tema, ma questa cosa ci tenevo dirla.
Per quanto riguarda me, non posso promettervi niente ma di certo ci saranno altre vignette-film (e vedo che, oltre ai vecchi film, il 2016 pullula di novità cinematografiche niente male) e la scrittura delle future "strisce bandane", che le disegnerò non appena mi sarò sistemato al livello personale!

Detto ciò, passate un splendido Natale e un felice anno nuovo!





venerdì 11 dicembre 2015

Io sono... / I Am...

Io Sono...

Le pubblicità... se non ce ne fossero bisognerebbero inventarle!
Tra quelle carini a quelle orrende, passando a quelle che mi fanno sorridere.
Sicuramente, quella dei tortellini di Giovanni Rana sono tra quelli che mi fanno sorridere, tanto da dedicargli una strip!

PS: Non ho mai assaggiato i tortellini di Giovanni Rana, quindi non so come sono.
PSS: No, Giovanni Rana non è accusato di alcunché.
PSSS:  No, non sono Giovanni Rana e Giovanni Rana non mi ha pagato!



venerdì 4 dicembre 2015

I Camaleonti, 52 anni da "applausi"! / Camaleonti. 52 by "cheers"!

"Eternità - Live at Sanremo 1970".

I Camaleonti complesso italiano nato nel 1963 a Milano, "capeggiato" da due leader storici come Livio Macchia (voce e bassista) e Antonio Cripezzi (voce e organista).
Il primo successo del gruppo arriva nel 1968 con Io per lei cover di Homburg dei Procol Harum e da quel momento un'escalation di hit una dietro l'altra: da Eternità (tra le mie preferite in assoluto) a Mamma mia (scritta da una certa coppia chiamata Lucio Battisti e Mogol...), dalla toccante Lei mi darà un bambino a Quell'attimo in più,  senza contare la perla degli Anni 90 del trio  Vandelli - Dik Dik - Camaleonti: Come passa il tempo.

Personalmente non ho un momento specifico di quando gli ho scoperti perché fin da bambino sentivo le loro canzoni in radio e in TV. 
Posso dire che con l'entrata di Internet a casa mia ho approfondito la loro conoscenza, scoprendo brani che difficilmente riuscirei a reperire.
Ad esempio, io che adoro il prog, mi ha fatto un certo effetto ascoltare di recente uno straordinario album del 1976 intitolato Che aereo stupendo... la speranza.
Non per sottovalutarli, ma io non mi sarei mai sognato di ascoltare un album del genere da parte loro e che sicuramente va riscoperto, soprattutto a quelli della mia generazione che magari sanno poco o nulla di questo meraviglioso gruppo (se non trovate il CD, lo potete ascoltare tranquillamente su Spotify o YouTube)!

Nel disegno ho voluto raffigurare i due leader dei Camaleonti.
Non me ne vogliano il resto del gruppo (che vanno comunque citati: Valerio Veronese - chitarra e voce / Massimo Brunetti - piano, tastiere e voce / Massimo Di Rocco - batteria), però se penso ai Camaleonti la mia memoria fotografica è di un uomo dai capelli ricci al pianoforte e un altro con il basso che sfoggia degli straordinari baffi "da messicano"!

Dedicato a voi... e Grazie a Tonino nella quale ho l'onore di averlo tra gli amici di Facebook! ^_^



venerdì 27 novembre 2015

Secondo compleanno del blog!!!/ Second birthday of the blog!!!


Secondo compleanno del blog!!!

Come è riportato dal titolo, oggi il blog compie 2 anni!
Non me ne sarei accorto se non avessi guardato il calendario questa settimana!
Il problema è che il tempo sta passando talmente veloce che faccio fatica a starci dietro...
Ad esempio, mi sembrava ieri che ne avevo 20 e tra un paio di mesi ne avrò 26!!! Argh!!!

E purtroppo il tempo non mi sta dando lo spazio giusto da poter scrivere le strisce de Una Vita Da... Bandano, una serie di cui devo molto e che spero di continuarla in maniera costante.
Non so darmi una data certa, ma credo e spero intorno al 2016, anche perché ho già scritto delle cose davvero carine e non vedo l'ora di disegnarle!!!

Per quanto riguarda il disegno, abbandonerò per un po' il "tratto pen" per abbracciare totalmente all'inchiostrazione digitale.
Questo cambiamento, oltre al fatto per l'aspetto grafico decisamente migliore, mi facilita e velocizza il lavoro riuscendo anche a sperimentare un po' di più con i programmi di disegno grafico.
Ma carta e matita rimangono al primo step!
Attualmente non riesco a convivere con l'idea del disegno digitale al 100%!

Per il resto, chiedo scusa se ultimamente pubblico ben poco ma è un periodo di cui sto pensando a cose extra fumettistiche come ad esempio la ricerca di un lavoro "stabile".

Quindi, vi ringrazio di tutto lasciandovi questa striscia commemorativa.
Alla prossima!



Second birthday of the blog!!!



As it appears from the title, today the blog is two years! 
I would not have noticed if I had not looked at the calendar this week! 
The problem is that time is passing so fast that I can hardly keep up ... 
For example, I looked like yesterday that I was 20 and in a couple of months I'll have 26 !!! Argh !!!

And unfortunately the weather is not giving me the right spot can write strips of Life From A ... Bandano, a number of which I have a lot and I hope to continue it steadily. 
I can not give me a date certain, but I believe and hope around 2016, because I've already written something really cute and I can not wait to draw them !!!

As for the design, I abandon for a while 'the' pen stretch "to fully embrace digital all'inchiostrazione. This change, plus the fact to the look and feel much better, it facilitates and speeds up the work and managed to experience a bit 'more with programs of graphic design. 
But pencil and paper are the first step! 
Currently I can not live with the idea of ​​digital design at 100%!
For the rest, I apologize if lately the public but it's a little period where I'm thinking about things extra comics such as looking for a job "stable". 

So, thank you all leaving this strip memorial. 
See you next time!



sabato 7 novembre 2015

Io e i Quiz televisivi. / Me and game shows.

Innanzitutto chiedo scusa della mia assenza, ma come avevo spiegato già nella pagina di Facebook, ho dovuto affrontare degli impegni alla quale non potevo pubblicare e disegnare con regolarità.
Ora gli impegni sono minori, ma ho bisogno ancora un po' di tempo per riorganizzarmi un po' sul da fare!
Chiedo scusa agli amici internazionali ma purtroppo per motivi di tempo (appunto) non ho potuto tradurre la striscia sottostante, ma spero che riusciate a coglierne il messaggio!

Nell'ora di cena, abitualmente da tanti anni in famiglia, guardiamo la TV e in particolare i Quiz.
Tra il classicismo de L'Eredità e il divertimento di Avanti Un Altro! scegliamo quest'ultimo.
Spesso però, mi capita di vedere gente che va lì e difronte a certe domande abbastanza semplici non riescono a rispondere.
In quel caso, mi chiedo che cosa ci vanno a fare?
Io ad esempio non ci andrei mai, perché in alcune cose ho molte lacune alla quale se andassi lì farei solo delle brutte figure.
Invece c'è gente che ha la bella faccia tosta di presentarsi lì e non riescono a rispondere delle domande che per me sembrano "ovvie" ma che per loro non lo è. E io, da spettatore mi arrabbio!

Soprattutto, mi arrabbio quando gli propongono domande a tema musicale e non sanno rispondere, ma ancora peggio quando il conduttore, trovandosi ad un ragazzo o una ragazza abbastanza giovane, li incoraggia dicendo «Eh, ma siete giovani!».

Ora, siamo in un epoca dove se tu non hai Internet vuol dire che vivi nel paleolitico (purtroppo esistono zone in Italia che manca davvero l'ADSL!!!), tutti i giovani ormai sono muniti di smartphone per mettere "mi piace" su Facebook. Il tempo sprecato per commentare qualche immagine lo ruberebbe per fare cose molto più costruttive, come ad esempio conoscere qualcosa del passato, magari riscoprendo cose che non sapevano neanche di esistere!

Io stesso che ho 25 anni (quasi 26... argh!) ho questa abitudine di mettere "mi piace" su Facebook, e non lo nascondo, però se qualcuno mi chiede "Chi cantava Yellow Submarine" non risponderei mai "The Doors"!!!

Quindi, un consiglio che vale anche per me stesso: ACCULTURATEVI! 
Ascoltate tanta musica, guardate tanti film, leggete libri!!!
Solo battendo l'ignoranza possiamo costruire un mondo migliore!!!  




First of all I apologize for my absence, but as I already explained in the Facebook page, I had to face the commitments which I could draw and publish regularly. 
Now the commitments are minor, but I need a little 'time to riorganizzarmi a little' what to do! I apologize to the international friends but unfortunately due to time constraints (in fact) I could not translate the strip below, but I hope you manage to grasp the message!
In the hour of dinner, usually for many years in the family, we watch TV and in particular the Quiz. Between classicism of L'Eredità and the fun of Avanti Un Altro! we choose the latter. 
Often, however, I sometimes see people going there and in front of some pretty simple questions they can not answer. 
In that case, I wonder what we are doing?
For example, I would never go there, because some things have many gaps which if I went there I would do only the bad impression. 
Instead there are people who have the cheek to show up there and fail to answer the questions that to me seem "obvious" but that for them it is not. And I, as a viewer I get angry!

Above all, I get angry when offering music-themed questions and can not answer, but even worse when the driver, being a boy or a girl young enough, encourages them saying «Oh, but you are young.»

Now, we are in an era where if you have no Internet means that you live in the Paleolithic (unfortunately there are areas in Italy that really misses the ADSL !!!), all young people are now equipped with smartphones to put "like" on Facebook. The time wasted for comment some pictures it would steal to make things much more constructive, such as knowing something of the past, maybe rediscovering things that did not even exist!

Myself that I'm 25 (almost 26 ... argh!) I have this habit of "likes" on Facebook, and not hide it, but if someone asks me, "Who was singing Yellow Submarine" would not answer ever "The Doors" !!!

So, a tip that applies to myself: INQUIRE! 
Listen to lots of music, watch many movies, read books !!! 
Only beating the ignorance we can build a better world !!!


1: «Rock band which sings the famous "November Rain"? Guns N' Roses or Bon Jovi?» / «What a question! Obvious that it is...»
2: «Bon Jovi!» / «Wrong! Maybe you're too young to know that Guns N 'Roses!»
3. «But I'd kick, you idiot! How can you not know this answer? !! And, you idiot, not defend him! The young man can open Internet and inform themselves, instead of staying on Facebook and write "escile" to bonas duty !!!»

Per completezza, aggiungo questa striscia del 6/6/2015 dedicato ai classici "saluti da casa"! 
For completeness, I add this strip of 6/6/2015 dedicated to the classic 'me to the family "!
1. «Well Guglielmo, who want to say goodbye?» / «Wave at home, my wife and my 3 children!»
2. «Excuse me, but do not you come home?!? You just can not say goodbye tonight?!?» / «But you asked me...» / «Elements that these competitors!».

venerdì 9 ottobre 2015

Carlo Verdone.

Lo dico fin da subito: Carlo Verdone è il mio attore/regista italiano preferito!
Lo si può notare anche dai DVD che posseggo, gran parte dei film italiani è targato "Carlo Verdone".
Perché mi piace tanto?
Innanzitutto perché, come ho già scritto nel precedente post, adoro la commedia.
E lui è uno che quando fa le commedie cerca sempre di non cedere alle battute scontate facendoti ridere in maniera giusta e sensata.
E poi perché lui mi rispecchia abbastanza bene!
Vi capita mai di guardare un attore/attrice in svariati film, e trovarlo/a in certe situazioni e in certi atteggiamenti pensando "io avrei fatto lo stesso"?
Ecco, Verdone mi fa questo effetto.

Il bello di lui (e dei suoi film) è che riesce a cogliere i tipici "tic" che ognuno di noi ha e quindi è facile immedesimarsi anche in personaggi come Furio (il marito pignolo di Magda), Mimmo (il sornione ragazzo che prende in cura la nonna) e Ivano (il cafone de "lo famo strano?").

Mi piacciono parecchi film di Verdone, ma tra i titoli alla quale ne sono affezionato ci sono Acqua e Sapone e Maledetto il giorno che ti ho incontrato (che in questo film, ho "scoperto" Jimi Hendrix!).
Di recente ho rivalutato Al lupo, al lupo perché è uno di quei film che da Verdone difficilmente te lo aspetti, puntando più al sentimentale a discapito della commedia. Un piccolo fiore all'occhiello!
Ma secondo me, il miglior film di Carlo Verdone è Compagni di scuola.
Lo so, è un film molto amaro, però  come diceva il mitico Rino Gaetano in Fontana chiara la vita è "un poco dolce e un poco amara".
Personalmente per alleviare l'amarezza della vita, metto un DVD di Verdone e mi passa tutto!
Grazie Carlo!

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


I say this right away: Carlo Verdone is my actor / director Italian favorite! 
This can be seen also from DVDs I own, most of the Italian film is labeled "Carlo Verdone." 
Why do I like it so much? 
First, because, as I wrote in the previous post, I love comedy. And he is one who when doing comedies always try not to give in to the beats discounted making you laugh in a fair and sensible.
And then also because he represents me well enough! 
Do you ever watch an actor / actress in various films, and find / a in certain situations and in certain attitudes thinking "I would have done the same"? 
Here, Verdone me this effect.

The great thing about him (and his film) that captures the typical "tic" that everyone has and so it is easy to identify even the likes Furio (fussy husband of Magda), Mimmo (the sly guy who takes caring grandmother) and Ivano (the peasant of "we do it weird?").

I like several film Verdone, but under securities to which they are attached are Acqua e Sapone and Maledetto il giorno che ti ho incontrato (which in this movie, I "discovered" Jimi Hendrix!). 
I recently re-evaluated Al lupo, al lupo because it is one of those movies that Verdone hardly expect it, aiming more at the expense of the sentimental comedy. A small jewel in the crown!
But in my opinion, the best film by Carlo Verdone Compagni di scuola
I know it's a movie very bitter, but in the words of the legendary Rino Gaetano Fontana chiara in life is "a little sweet and a little bitter." 
Personally to alleviate the bitterness of life, I put a DVD of Verdone and pass me around! 
Thanks Carlo!


We live only in the present.
But it is a fact that has moments disconnected with what happened before.





venerdì 25 settembre 2015

Io e lo Splatter! / I and Splatter!.

Io e lo Splatter!

Come sapete, io adoro guardarmi i film e adoro il cinema in generale (anche se non ci vado quasi mai).
Come per la musica, non ho un genere in particolare che mi interessa anche se solitamente prediligo la commedia.
Ma c'è un genere che, ahimé, non riesco a guardare: l'Horror.
Ma non l'Horror che fa spaventare o inquietare, ma quello "pesante" denominato Splatter.
Purtroppo è un mio limite dettato alla mia sensibilità nel guardare certe cose.

Ad esempio, quando vidi per la prima volta Blade Runner nella versione internazionale, l'uccisione del dott. Eldon Tyrell mi fece abbastanza impressione!
Ora ormai ci sono abituato e la cosa non mi tocca, ma quel momento fu davvero scioccante!

Per testare il mia "coraggio", ho provato a guardarmi su YouTube alcuni spezzoni di film come Saw, Hostel e alcuni film italiani di Lucio Fulci.
Risultato: abbassamento di pressione, giramento di testa e sensazione di vomito.
Niente, non ce la faccio!

Però, caso curioso, di recente sono riuscito a guardarmi La Casa e, nonostante il mio amico aveva il terrore negli occhi, io mi sono messo a ridere!
Che bel film! Un giorno mi guarderò i sequel...

Comunque, per me è un limite un po' grave (anche imbarazzante se vogliamo), perché magari mi perdo dei capolavori (veri o trash) che mai mi azzarderei a guardare!

Questo è il mio "tallone d'Achille"!
E voi? Riuscite a guardare questo genere di film e se sì, come fate?
Avete mai avuto dei problemi?
Alla prossima, ciaoooo!!!

La striscia è una vecchia idea dedicato al primo anniversario del blog e mai realizzato.
Potete trovare lo script in questo link!



I and Splatter!

As you know, I love to look at the movie and I love cinema in general (even if I do not go almost never). 
As for music, I do not have a particular genre that interests me though usually I prefer comedy. 
But there is a genre that, alas, I can not watch: the Horror
But the Horror does not frighten or worry, but that "heavy" called Splatter
Unfortunately, it is my limit dictated to my sensitivity in watching certain things.

For example, when I saw for the first time in the international version of Blade Runner, the killing of Dr. Eldon Tyrell made me feel pretty! 
Now now we're used to and it does not affect me, but that moment was really shocking!

To test my "courage", I tried to look at some YouTube clips of films like Saw, Hostel and some Italian films of Lucio Fulci. 
Result: low blood pressure, dizziness and vomiting sensation. 
No, I can not do it!

However, if curious, recently I was able to look at The Evil Dead and, despite my friend had the terror in the eyes, I have laughed! 
What a great movie! One day I'll watch the sequel ...

However, for me it is a limit a bit 'serious (even embarrassing if we want), because maybe I get lost masterpiece (real or trash) that I never dare to look!

This is my "Achilles heel"! 
And you? Can you look at this kind of film, and if so, how do you do? 
Have you ever had any problems? 
Until next time, byeeee !!!


giovedì 10 settembre 2015

Scuola 2015 / School 2015.

Scuola 2015.

Alcuni hanno già iniziato, altri invece dovranno iniziare.
Settembre, finisce l'estate e comincia la scuola, un'insieme di eventi tristi al limite del traumatico!
Ovviamente non è più il mio caso, anche se un po' mi immedesimo in loro.

Proprio per questo, ecco una vignetta dedicata agli studenti e ai professori che dovranno affrontare un altro anno scolastico, con tutti i suoi pregi e i suoi difetti!
Buona scuola a tutti!!!


PS: Tranquilli, non li abbiamo ancora le lavagne in 3D. Forse.






School 2015.

Some have already started, others will start. September, the summer ends and school starts, a set of sad events to limit the traumatic! Obviously no longer my case, if a little 'I identify with them. For this reason, here's a cartoon dedicated to students and professors who will face another school year, with all its strengths and weaknesses! Good school at all !!! 

PS: Do not worry, we have not yet whiteboards in 3D. Maybe.



lunedì 7 settembre 2015

The Book Of Souls (10.000 volte grazie!!! / 10.000 times thanks!!!).

ATTENZIONE!!!
A partire da questo post, le scritte e le vignette saranno sia in italiano che in inglese. Non sapendo l'inglese, mi sono affidato ad un traduttore esterno. 
Spero che ciò che ho scritto e tradotto sia corretto!!!

WARNING!!!
As of this post, the writings and cartoons will be both in Italian and English. Not knowing English, I entrusted to an outside translator. I hope that what I wrote and translated is correct!!!


Il traguardo dei 10.000 visitatori è stato raggiunto, e mi inchino d'inanzi a voi per ringraziarvi per la milionesima volta per il vostro sostegno!!!
Per farlo, vi consiglio caldamente un album che mi sta facendo impazzire e non poco: The Book of Souls il nuovissimo album degli intramontabili Iron Maiden.
Premesso che non sono un fan degli Iron Maiden, ma mi piacciono molto. Ho sempre ascoltato raccolte e live ma mai un album in studio.
Così dalla curiosità l'ho cercato su Spotify e l'ho ascoltato.
Bene, i peli delle mie braccia si sono raddrizzate in maniera incredibile!
Mai mi sarei immaginato che un album del 2015 mi avrebbe fatto questo effetto!
Complimenti agli Iron e soprattutto a Bruce Dickinson che è riuscito a guarire dal tumore alla lingua!
Auguri anche per i loro 40° anno di carriera!
Questa vignetta è dedicata a loro, perché la buona musica non invecchierà mai!!!

The milestone of 10,000 visitors has been reached, and I bow to you for most of thank you for the millionth time for your support!!! 
To do this, I strongly recommend an album that is driving me crazy and not a little: The Book of Souls, the all-new timeless album Iron Maiden.
Given that I'm not a fan of Iron Maiden, but I really like. I've always listened to and live collections but never a studio album. 
So I sought him from curiosity about Spotify and I listened. 
Well, the hairs on my arms are straightened tremendously! 
I never imagined that an album of 2015 would do me this effect!
Congratulations to Iron and especially to Bruce Dickinson who was able to heal from the tumor to the language! 
Best wishes for their 40-year career! 
This cartoon is dedicated to them, because the good music never gets old!!!

Versione Italiana.




English Version.

venerdì 4 settembre 2015

Disegni/Fumetti Mai pubblicati nel Blog (ma nei Social Network).

Una delle ragioni per cui ho aperto il blog è stato per far vedere i miei disegni/fumetti al di fuori di Facebook.
Ma da quando ho aperto la Pagina mi sono accorto che di recente ho pubblicato troppo lì che non nel blog.
Quindi, devo chiedere scusa a chi non ha Facebook & Co.!
E per farlo, ecco un post dove raccolgo tutti (o quasi) i disegni/fumetti pubblicati nei social e mai apparsi nel blog con una striscia inedita.
Siccome che sono un po' tanti, non riesco a metterveli in ordine cronologico, ma comunque ogni disegno avrà la data di pubblicazione!
Intanto, il blog si avvicina ai 10.000 views, e vi ringrazio con tutto il cuore!
Anche da chi sta fuori dall'Italia! Thank you!!!
A proposito di questo: devo decidermi a scrivere post in "bilingue" (italiano/inglese), anche se farò fatica visto che non so l'inglese (Sorry, I don't speak english!)!!!
Comunque cominciamo con il "best of", dalla striscia inedita!
Buona lettura!

Il Segreto... di Fatima (?)

Ormai la soap Il Segreto ha invaso per tutta l'estate il palinsesto di Canale 5.
E anche il Papa è stato contagiato...



L'ottimismo statistico!

Ogni mese, TG e i politici vari leggono le statistiche per capire come va l'Italia.
Ci sono dei mesi in cui la disoccupazione va bene, altri che va male. 
Ma l'importante è essere ottimisti, perché "L'italia riparte"!
Peccato che confondono le persone con i numeri...
(Come dite? Sembra Tony Bandano? Naaaah!)

Pubblicato il 1/9/2015.

♫ L'estate sta finendo... e un anno se ne va!♫

Come ogni anno, un evento programmato dalla pagina Facebook Free Zinne invita ai disegnatori e non, di disegnare immagini di zinne, cioè tette.
Non importa se si disegna uomini o donne, l'importante è che ci siano le zinne!
Questi tipi di eventi servono per "sensibilizzare" facendo eliminare ogni forma di bigottismo che si trova tra i social network evitando la censura, che imperversa sui nudi disegnati e non su immagini scabrose come cadaveri, violenze, ecc.
Il tema di quest'anno è stato FINE ESTATE e questa è stata la mia partecipazione!

Pubblicato il 30/8/2015.


Ortolani #NotAlone

Una pagina Facebook chiamata Ortolani #NotAlone invita i disegnatori e non a disegnare Rat-Man e di raccoglierne il più possibile per dire a Leo Ortolani, autore di Rat-Man, che lui non sarà solo e che lo seguiremo fino alla fine del ratto al grido di: Fletto i muscoli e sono nel vuoto!
Questo è il mio disegno originale!

Pubblicato il 28/8/2015.
 Intanto, con grande gioia, nel numero 108 di Rat-Man è stato pubblicato il mio disegno nella rubrica "Uomini & Topi"!
Questa è la versione originale!!!

Disegnato il 24/11/2014, pubblicato in "Rat-Man n°108" di Maggio 2015.


Social Life.

Scambiare la vita sociale con quella virtuale? Si può!

Pubblicato l'8/4/2015.

Specchio. Per il Social Network.

Ma i selfie serviranno (o selfiranno, ahahaha!) a qualcosa?
Ce lo dice "Specchio"!

Pubblicato il 9/4/2015.

Batman v Superman - Trailer Reaction.

Nel periodo in cui uscì il trailer di Batman v Superman Internet è stata invasa da miliardi di "trailer reaction" che ne ho fatta una io.
Ammetto che non nutro un grande interesse per questo film (vedesi Man of Steel nelle vignette-film per capire), però c'è Batman e quindi me lo guarderò.

Pubblicato il 20/4/2015.


Batman in CGI.

Grazie ad alcune foto sul set di Suicide Squad, ho saputo che Batman, in alcune scene, avrà il mantello in CGI.
Sinceramente, la cosa che mi ha sempre affascinato in Batman è lo svolazzare con il mantello e dopo aver saputo che in quel film lo faranno al computer, ci sono rimasto male.
Tant'è che ho fatto questa striscia.

Pubblicato il 31/5/2015.


Recensione "Fast And Furious 7" di Susy Saràtom.

Dopo aver visto Fast and Furious 7 (un film che non avrei dato una lira, perché "non è il mio genere"), ho voluto farlo recensire dalla pignola Susy Saràtom!
E comunque, a me il film è piaciuto molto!

Pubblicato il 3/5/2015.


Il Cinefilo "educato".

Mai essere scortesi con i cinefili! Mai!

Pubblicato il 28/5/2015.


#AndavoA100Gianni.

Fran, una vignettista di FanPage, ha lanciato una sfida: riuscire a raggiungere 100 disegni dedicati a Gianni Morandi superando l'analoga iniziativa fatta all'estero dedicato a David Bowie (che ne ha raccolti 96).
In questo hashtag ho partecipato anch'io, e potete vedere tutti i disegni (attualmente 60, argh!) in questo link.

Poco tempo dopo a questa vignetta, la multa a Gianni gli è arrivata davvero! Argh!
Pubblicato il 1/6/2015.


Saluti a casa.

Quante volte, quando guardate un quiz in tv, avete visto concorrenti che salutavano a casa?

Pubblicato il 6/6/2015.


I Cinecomics hanno rotto!11!

Sarà vero? Mah!

Pubblicato il 24/6/2015.


Lezione di strisce pedonali ai ciclisti.

Per chi è "ciclista": sapete qual è la differenza tra "attraversamento ciclabile" e "attraversamento pedonale"? No? Ve lo spiego...

Pubblicato l'8/6/2015.

Commenti all'italiana.

Sapete la cosa peggiore nel guardare le notizie su Internet?
Non è spesso la notizia in sé, ma i commenti degli utenti...

Pubblicato il 1/7/2015.

Alle mosche piace "Mad Max: Fury Road".

Un film talmente bello che perfino le mosche sono riuscite a coglierne l'essenza!

Pubblicato il 16/6/2015.

"Bailando", il brano più detestabile che abbia mai ascoltato!

Questo brano, da più di un anno, è tutt'ora ovunque: nei supermercati, nelle feste, nei karaoke, ecc. 
Ogni volta che la sento, divento Magda, la famosa moglie di Furio in Bianco, Rosso e Verdone, che ripete: «Non ce la faccio più! Non ce la faccio piùùùù!!!!!».
Ecco, allora in tempo diversi ho realizzato queste vignette-sfogo maledicendo Enrique Iglesias sperando che sparisca al più presto possibile (ovviamente in termini musicali).

Pubblicato il 16/1/2015.

Pubblicato il 4/7/2015.


Tony Bandano vs Discoteche - L'epilogo.

Mi è stato chiesto una conclusione per le due strisce bandane dal titolo "Tony Bandano vs. Discoteche" (parte 1 / parte 2), e allora ho pensato di "scomodare" l'astronauta Samantha Cristoforetti, un orgoglio tutto italiano!

Pubblicato l'11/4/2015.


Akira Toryiama torna con "Dragon Ball Super".

Da vecchio fan di Dragon Ball, appena ho saputo della nuova serie ho "odiato" Toryiama.
Perché ormai è una serie che non ha più nulla da dire e un ulteriore seguito non gioverebbe. 
Almeno secondo il mio punto di vista. Per Toryiama no.

Pubblicato il 28/4/2015.


Mini "Fumetto-Spot": Di Meno.

Piccolo Fumetto Spot pubblicato su Facebook: la rivista Di Meno!
Cosa c'è di meglio che leggere Di Meno?!?

Pubblicato il 19/8/2015.

Eclissi di felicità.

Giorno d'eclissi, disegno di eclissi!

Pubblicato il 20/3/2015.


"Opening Reaction" di Lupin III!

La sigla della nuova serie di Lupin III ambientato in Italia è brutta, per non dire che fa letteralmente cagare!
Ma chi siamo noi per giudicarla? La sigla è per Lupin! 
Allora sentiamo la sua opinione al riguardo!

Pubblicato il 18/7/2015.


Demis Roussus e Leonard Nimoy.

Con il programma Sketchbook, mentre mi esercitavo con la tavoletta grafica, ho fatto due disegni in memoria di un grande cantante come Demis Roussus e al mitico Spock di Star Trek Leonard Nimoy.

Pubblicato il 27/1/2015.


Pubblicato il 27/2/2015.


Rufus: The Terminator.

Per finire questa lunga carellata, ecco Rufus in versione Terminator, nella famosa locandina del primo film!

Versione "abbozzata". Pubblicata l'11/7/2015.


Versione "riveduta e corretta". Pubblicato il 12/7/2015.


venerdì 14 agosto 2015

Una Vita Da... Bandano #38: "Io so volare e tu no!". (Buone Vacanze a tutti!)

Ed eccoci all'ultima striscia della stagione di Una Vita Da... Bandano!
Ci tengo a dirvi che sono pienamente soddisfatto di questa serie e sono contento del riscontro positivo che ha avuto.
La cosa più importante è sperare di avervi lasciato un sorriso durante questi mesi anche su temi seri come il lavoro.
Quando tornerà Tony Bandano & Co.?
Bella domanda!
La vignetta finale di Susy doveva esserci scritto "Ci vediamo a Settembre" ma poi l'ho cambiata perché non mi piace promettere cose che non posso mantenere.
L'intenzione di tornare a Settembre c'è, però devo fare conti agli impegni "extra-fumettistici"che avrò nei prossimi mesi.
Aggiungendo anche che in questo ultimo periodo ho scritto molto poco e il materiale che ho non è abbastanza per coprire i prossimi mesi.
Come sapete io non amo molto i riempiti (anche se non nego di averli messi) e vorrei proporvi strisce di una "certa qualità" cercando di essere originale e meno ripetitivo possibile, anche perché io stesso mi annoio fare le stesse cose.
Quindi per rispondere alla domanda: spero presto! 
Senza mettervi una data precisa...

Per concludere, Vi ringrazio per il Vostro affetto e ci vediamo presto con nuove vignette/fumetti/disegni.
E non sia mai che tra questi, ci sarà la nuova stagione bandana!
Buone vacanze a tutti!







venerdì 7 agosto 2015

martedì 28 luglio 2015

Una Vita Da... Bandano #36: Si va in vacanza!!!

E finalmente Tony e Susy si concedono una bella vacanza!
Tutto perfetto quindi? Dipende dai punti di vista...


venerdì 17 luglio 2015

Una Vita Da... Bandano #34: Un robot al computer. Parte 2. / I Pollastri (Collab. #9): È dura la vita del polletto youtuber...

Una Vita Da... Bandano #34: Un robot al computer. Parte 2.

Rufus continua a divertirsi con il computer di Tony. E si diverte anche troppo...




I Pollastri (Collab. #9): È dura la vita di un pollastro youtuber!

Taikun ha un ambizione. Peccato che pecchi di originalità!
Nona collaborazione con gli amici di Cippi & Friends